Creare una campagna partecipativa (P2P) [Guida]

Alcune campagne sono più efficaci e raggiungono i loro obiettivi più rapidamente se offrono ai partecipanti la possibilità di riunirsi in team. È il caso, ad esempio, delle escursioni o delle sfide aziendali, che ti consentono di raccogliere fondi divertendoti. In questo caso, dovrai creare una campagna e poi impostarla in modo che sia partecipativa. Ecco come fare.

Come faccio ad attivare la modalità P2P, o peer-to-peer?

Dal tuo pannello di controllo di Yapla, vai alla funzione Donazioni, quindi seleziona Campagne. Scegli la campagna che desideri rendere partecipativa. Tra le sue opzioni, seleziona il riquadro Funzioni avanzate, quindi fai clic su Tipo di Campagna. Qui puoi attivare l'opzione Campagna Partecipativa (P2P).

functions.jpg avanzato

Una volta attivata l'opzione, dovrai tornare alla pagina di configurazione per configurare la tua campagna P2P. In alternativa, puoi accedervi anche facendo clic su Donazioni, quindi su Campagne. Nella campagna scelta, nella sezione Campagna partecipativa (P2P), seleziona Configurazione.

Qui puoi:

  • Aggiungere un limite al numero di partecipanti per squadra
  • Scrivere un testo introduttivo, che apparirà nel modulo di registrazione dei tuoi partecipanti
  • Definire un periodo di iscrizione alla tua campagna.

P2P-configuration-EN.jpeg

Non dimenticare di fare clic sul pulsante Salva per salvare le modifiche. La tua campagna ora è pronta per ricevere partecipanti!

Per ulteriori informazioni: come aggiungere le quote di registrazione?

Per finanziare il tuo evento di beneficenza o per coprire i costi base della tua campagna, puoi aggiungere delle quote di registrazione. Per scoprire come, ti invitiamo a leggere il nostro articolo di assistenza intitolato Aggiungere quote di registrazione alle campagne partecipative.

Cet article vous a-t-il été utile ?

Commenti

0 commenti

Accedi per aggiungere un commento.